Innovazione tecnologica e benefici del cloud

What is a cloud service? And how ti works? Let’s discover the last cloud technologies with our friends at GoChange who will explain the services provided by Google.

Oggi vi illustreremo i benefici di un prodotto affidabile, sicuro, scalabile e distribuito.

Stiamo parlando delle soluzione IT basate su CLOUD, che giovano dei benefici del modello PFU (pay-for-use). Il sistema PFU permette infatti di evitare investimenti sovradimensionati prima di poter effettivamente utilizzare le risorse necessarie.

La caratteristica dei servizi CLOUD permette di poter spostare i vostri costi IT dalle voci relative all’hardware e alla manutenzione, verso un costo PFU ed utilizzando data center altamente specializzati con hardware e sistemi sempre aggiornati.

Ma andiamo a vedere alcuni dei servizi che ad esempio la piattaforma Google (GCP) mette a disposizione:

Google Cloud Platform

Perché scegliere questa soluzione per il vostro Cloud?

I motivi sono molteplici, ma cercheremo di evidenziare quelli che secondo noi sono più facilmente individuabili rispetto al vostro business.

In primo luogo, si tratta di una Infrastruttura orientata al futuro, con un sistema di sicurezza globale gestita direttamente da Google, e con soluzioni all’avanguardia in in continuo miglioramento.

Come ad esempio i Servizi di analisi e gestione dei dati avanzati. Google fornisce diverse soluzioni per la gestione dei Big data, dove potrete individuare facilmente i prodotti per voi più adatti.

Inoltre, è possibile allestire e pubblicare applicazioni Serverless, dove il vostro software passa dal prototipo alla produzione senza preoccuparsi degli aspetti di prestazione e capacità dell’infrastruttura tecnica erogante.

Ma i vantaggi del Cloud possono migliorare anche la vostra produttività, risparmiando allo stesso tempo i costi di software costosi e monolitici.

G Suite Tutto ciò che ti serve, in un’unica suite.

Il pacchetto della GSUITE ad esempio garantisce, da parte sua, la piena operatività per la produzione ed il lavoro legato all’ambito Office. Oltre ad essere pienamente compatibile con il pacchetto software Microsoft Office, al punto da poterlo rimpiazzare completamente, non richiede l’installazione di applicazioni sul proprio device.

In sintesi impiegare il Cloud non solo semplifica il modo di lavorare, ma permette anche tagli netti a spese accessorie di una infrastruttura IT tradizionale (corrente elettrica, UPS, accessi controllati, antincendio, procedure di disaster recovery, ecc).

Un’Azienda che si affida al Cloud per il proprio IT, può anche pensare di sostituire le tradizionali postazioni di lavoro con soluzioni specificatamente pensate per il Cloud stesso.

Si tratta di Sistemi, basati su Cloud, che sono infatti praticamente immuni da virus e malware, non hanno bisogno di manutenzione, e completamente intercambiabili in sicurezza.

Chrome OS

Il sistema operativo che usano queste postazioni di lavoro di nuova generazione è infatti sicuro, versatile ed affidabile. ChromeOS è un progetto Open Source, che Google migliora ed integra con proprie soluzioni proprietarie (come avviene per i sistemi Android, più conosciuto per via degli smartphone che lo impiegano).

Chrome OS è basato su l’archiviazione in Cloud, ma consente di accedere velocemente e con facilità alla maggior parte dei software normalmente impiegati sulle comuni postazioni di lavoro basate su Windows. Google, infatti, collabora con diversi produttori per poter garantire maggior efficienza  alla produttività ad un costo sostenibile.

Per utilizzare al meglio le soluzioni Google Cloud, è necessario individuare un Google Service Partner di fiducia. Noi abbiamo preso come esempio la ICOA, partner certificato di Google, che si occupa della distribuzione diretta di questi servizi.

ICOA opera con attenta cura al Cliente, per aiutarlo a scegliere i servizi e le strategie specifiche, andando ad analizzare le necessità di ogni Cliente al fine di evitare spese non necessarie.

Per richiedere quindi supporto sui prodotti Google Cloud, o semplicemente per ottenere maggiori informazioni, potete scrivere direttamente all’azienda.

Vi invitiamo inoltre a consultare online i seguenti articoli di approfondimento:

E nel mentre provare uno dei servizi cloud attualmente disponibili.

Tags: , ,